Premio Fabrizio De Andrè “Parlare Musica”: le finali dell’XI edizione a Roma , il 25 e il 26 gennaio

 

 

premiodeandrelogo

 

Premio Fabrizio De Andrè “Parlare Musica”: al Teatro San Raffaelle di Roma , il 25 e il 26 gennaio, la fase conclusiva dell’undicesima edizione della rassegna.

Il Premio è organizzato da Monna Lisa srl, con la direzione artistica del giornalista Massimo Cotto e di Luisa Melis, e con la collaborazione di Dori Ghezzi (nella veste di Presidente della Giuria).

Le due serate-evento saranno presentate da Massimo Cotto e da Andrea Rivera.

Venerdì 25 gennaio: premiazione Enrico Ruggeri

Ospiti gli “Scooppiati” e il cantautore romano Mattia De Luca

Sabato 26 gennaio: premiazione Paola Turci

Ospite Marco Ferradini

Massimo Cotto e Luisa Melis sono fieri di attribuire il Premio De André alla Carriera a Enrico Ruggeri (il 25) e a Paola Turci il Premio per la reinterpretazione dell’opera di Fabrizio (il 26).

Il Premio De André, istituito e realizzato dal Municipio XV Portuense – Arvalia, è giunto alla sua undicesima edizione” spiega il Presidente del Municipio XV, Gianni Paris “E’ significativo che nonostante la crisi, questo Municipio continui a puntare sulla cultura e sull’avvenire dei giovani. Il ritardo nell’approvazione del bilancio comunale non ci ha consentito la tradizionale organizzazione all’aperto  nei mesi estivi. Quindi, siamo veramente rammaricati di non aver potuto  realizzare anche questa edizione del Premio nella sua sede naturale: la piazza che abbiamo voluto creare e dedicare a Fabrizio De Andrè nel quartiere della Magliana, a soli tre anni dalla sua scomparsa Abbiamo comunque scelto un altro grande quartiere popolare del nostro Municipio, quello del Trullo, che ci offre una sala in grado di contenere questo irrinunciabile appuntamento   che qualifica il Municipio.  Questo è l’unico premio in Italia dedicato all’artista genovese  e con grande continuità, da oltre dieci anni, rimane immutata la qualità della proposta artistica e la volontà del Municipio XV di offrire a nuovi talenti musicali l’occasione di farsi conoscere da critica e pubblico“.

Durante i due giorni si esibiranno sul palco i seguenti finalisti delle sezioni musica: venerdì 25 gennaio Alexandra, Alessio Bondi, Luca Fiamingo, Ipotesi di Aspen, Giacomo Lariccia, Francesco Manfredi. La serata sarà arricchita dall’esibizione della band gli “Scooppiati” e del cantautore romano Mattia De Luca, che presenterà alcuni brani del suo ultimo lavoro “Rivérde”.

Sabato 26 gennaio, invece: Andrea Amati, Michele Filipponi, Domenico Imperato, Madaus, Gigi Marras, 21 Beat e Alessandro Zanolini. Il celebre Marco Ferradini, durante la serata, proporrà il meglio del suo doppio CD “La mia generazione”.

Il Premio aspira alla ricerca della qualità e dell’originalità, doti richieste ai partecipanti di manifestare liberamente nei vari stili musicali esistenti, dal folklore al rap, dalla ballata tradizionale al rock più sfrenato.

Lo scopo del Premio è, infatti, quello di dare visibilità e dare l’opportunità a nuovi artisti, nell’ambito della musica, di esibirsi su un palcoscenico davanti a un grande pubblico popolare, di fronte ad una giuria di alto livello professionale. Ma non solo. Anche l’opportunità ai nuovi poeti di poter ascoltare, su quel palco, le proprie opere dalla voce di grandi attori e personaggi dello spettacolo.

Appuntamento, tutte le serate, dalle ore 21.00.

Tutte le informazioni su www.monnalisasrl.it o scrivendo a info@monnalisasrl.it oppure su www.arvaliamunicipio15.it

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...