The Voice Italia: ecco le nuove scelte dei 4 super coach

Foto La Presse
Foto La Presse

Ieri sera ho seguito la seconda puntata di THE VOICE ITALIA...ecco cosa è successo:

Proseguono le  audizioni al buio dove conta la voce e non la faccia. Sulla plancia dell’Enterprise siedono i 4 giudici di The Voice che per dire di sì ad un artista premeranno il pulsante rosso, lo stesso che a Italia’s got talent pigiano per dire di no.

Meno male che Noemi abbassa la media perchè gli altri tre sono nonni da un pezzo, anche se si conciano come trentenni ribelli. Il primo concorrente ad entrare  è Manuel Foresta che ha 23 anni e viene da Napoli. Canta Ain’t Got You di Alicia Keys. Voce scura importante e faccia simpatica. La Carrà si gira subito e poi anche Cocciante fa la sua piroetta con la sedia rossa. Noemi è tentata ma resta dov’è. Poi si pente di non averlo preso. Manuel sceglie la Carrà per la sua conoscenza completa del mondo dello spettacolo. Piero Pelù dice che piacerà al pubblico.

Mattia Lever ha 16 anni e viene da Trento. Mi pare che abbia già vinto Ti lascio una canzone 3 anni fa. Canta e suona la chitarra. La canzone è Heaven. La voce è bella, l’esecuzione convincente. Si girano tutti e 4 all’unisono. Mattia spera soprattutto di divertirsi.Ma poi sceglie Riccardo Cocciante.

Samantha Discolpa è siciliana ma vive a Roma ed ha 32 anni. Ha partecipato ad Amici qualche anno fa. Maledetta primavera è la sua scelta . Vocione e cofana, ma nessuno si gira. Lei piange. Il pubblico fischia. Pelù avrebbe voluto premere il bottone, ma sta formando una squadra diversa. La Carrà cerca voci più pop.

Marco Cantagalli ha 21 anni ed è romano. Ama il cinema e le canzoni. Ma anche la mamma e la fidanzata che lo accompagnano.  Candy di Paolo Nutini è la canzone. Noemi se lo pappa. Pelù arriva sul finale.  Ma pensava fosse una donna. Che s’è bevuto? Marco sceglie Piero Pelù, anche se lo ha scambiato per una femmina.

Marcela Cibukaj è di origine albanese ed ha partecipato a The Voice of Albania arrivando seconda. Ha 28 anni. E’ da vent’anni in Italia.  Canta L’amore si odia e i giudici sono perplessi. Noemi aspetta la fine del pezzo e poi la sceglie.

Veronica De Simone viene da Massa ed ha 23 anni. Ha molti tatuaggi e molta rabbia da tirar fuori. Vuole cambiare la sua vita. At last è la canzone. Pelù, Carrà e Noemi si girano subito. Poco dopo lo fa anche  Cocciante. Molto brava e raffinata. Tutti la incensano per la sua voce e la sua personalità. Veronica sceglie la Carrà tutta la vita. Pelù si morde le manine.

Continua a leggere la cronaca della serata su Leonardo.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...