X Factor 7: Valentina e Fabio eliminati

valentina tioli
valentina tiolifabio santini

La puntata è già iniziata perchè sbaglio canale Sky, metto il +1 e mi becco puntatone di Glee con tifoserie Katy contro Gaga e un tizio con le zeppe che canta da paura I’ll marry the night. Poi mi accorgo dell’ora e capisco, così quando giro sul canale giusto Andrea ha già cantato e, mi dicono, potrebbe rischiare di uscire.

Ma per fortuna non mi perdo quella piaciona di Aba che indossa una luccicante cintura di castità e  appiattisce emotivamente il capolavoro di Adele, Rolling in the deep. Stasera la manche è unica e le eliminazioni sono due. I tre meno votati andranno al ballottaggio e tra loro il pubblico sceglierà il primo eliminato e i giudici il secondo.

Gli Ape Escape spaccano di brutto con una canzone degli Evanescence e sono sempre più convincenti, anche se non si capisce quasi mai cosa rappino i due rappers. Ciabatta rules. Violetta canta la hit di Lorde vestita e pettinata alla Lana del Rey . L’effetto è buono, lei è indubbiamente brava, ma rimane simpatica come le molliche dei crackers nel letto. Fabio va alla deriva con un tentativo di parodia ironica di Nun te regge più di Rino Gaetano, cambiandone le parole e adattandole al programma ed al suo essere perennemente in ballottaggio. L’effetto è miserello, come sottolinea anche un inquietante Morgan vestito da Carlo Dapporto (cit. twitter)  e il nostro domatore di impiegati del catasto sente già il rumore delle sue chiavi nella serratura di casa.

Michele è la star di questo show. Gli fanno scenografie da paure e la sua voce è un incanto. Mad World cantata in cima ad una sfera senza muovere nemmeno un muscolo è una cosa bellissima. Merita di vincere anche solo per il suo carisma. Sarei curiosa di sentirlo cantare Let her go dei Passenger. L’unica cosa è che se dovesse vincere XF parteciperebbe al festival di Sanremo, proprio quest’anno che io non ci sarò. Emmannaggia! Valentina ha qualcosa che non va da quando è entrata dentro XF. Canta come se fosse in automatico, muove su e giù il braccio sinistro come Pinocchio o la prima Barbie snodabile: Le fanno cantare cose bruttine, soprattutto questa Dove sei che è brutta pure cantata da Neffa. Come se non bastasse l’hanno vestita da tennista chic e il parrucchiere la odia. Ha scritto in fronte ” Voglio andare a casa”.

 Gaia  anni 60 figlia dei fiori punk, indossa un tutù con culotta in vista. Urla troppo e non a tutti piace, ma certamente un pò di personalità la tira fuori. Questo però non le impedisce di andare al ballottaggio con Fabio e Valentina. Il pubblico manda a casa Valentina e i giudici cacciano fabio. Gaia in culotte resta in gara.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...